Cerca

ReAct

#Time Out! Fermati e Informati.

Categoria

controinformazione

Come l’ignoranza genera profitti milionari.

Quando navighiamo sul web o guardiamo la nostra bacheca Facebook, sappiamo davvero distinguere una notizia falsa da una vera? (continua a leggere...)

Servizio sanitario nazionale in favore dei migranti, ma a discapito dei cittadini?

«Nonostante tra i migranti sbarcati, ben 854, vi fossero numerose donne vittime di violenza e bambini, coloro che hanno avuto bisogno di cure mediche e di essere ricoverati sono stati appena l’1%» Continua a leggere...

Il lavoro svolto dagli immigrati: fanno lavori da noi rifiutati?

Gli stranieri che lavorano in Italia, esattamente come gli Italiani, partecipano attivamente all’economia del paese svolgendo un’attività dipendente o autonoma. Le recenti indagini di mercato hanno evidenziato il fatto che si sia registrato un 80% di lavoratori stranieri che si... Continue Reading →

«I migranti e gli smartphone»

Si sente spesso dire che i migranti “hanno lo smartphone, quindi non sono poveri”, un'affermazione basata sull'immaginario popolare che vede la figura del migrante associata ad una persona che arriva sulle nostre coste su un barcone privo di qualsiasi cosa,... Continue Reading →

Il nostro SPOT – #ReAct

Abbiamo realizzato un breve spot per promuovere la nostra campagna. Il progetto ReAct ha l’ambizioso obiettivo di contrastare l’estremismo violento in tutte le sue manifestazioni, per questo puntiamo alla massima diffusione per sensibilizzare i nostri utenti sui temi dell’immigrazione e... Continue Reading →

Featured post

«I MIGRANTI CI COSTANO TROPPO, CON QUEI SOLDI POTREMMO AIUTARE GLI ITALIANI»

La percezione dell'opinione pubblica rispetto alla spesa dell'Italia per il mantenimento del sistema di accoglienza dei migranti risulta spesso sovrastimata ed è difficile avere un'idea esatta di tali costi in quanto ci sono molte strutture e diversi programmi che se... Continue Reading →

Le case popolari agli immigrati: la verità

Spesso e volentieri viene accusato lo Stato di assegnare, indebitamente, gli alloggi di edilizia popolare agli immigrati. In realtà la Convenzione sui lavoratori migranti, promossa dall' OIL, nell’art. 6 impone agli Stati di riconoscere ai lavoratori stranieri regolarmente soggiornanti e... Continue Reading →

«Gli immigrati ci rubano il lavoro»

Nel caso specifico dell’Italia, secondo uno studio del Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro (CNEL) dal titolo “Il ruolo degli immigrati nel mercato del lavoro italiano” (2012), non esiste nessuna base concreta per sostenere l’ipotesi che l’immigrazione determini la perdita... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑